Isolamento Termico: ecco quali sono i migliori materiali da utilizzareSul mercato, per l’isolamento termico, sono presenti tantissimi tipi di prodotti e materiali che sono in grado di far ottenere il massimo livello di soddisfazione ad una persona.

Ecco quali sono i materiali con la più alta resa per ottenere un isolamento termico efficace.

  • Le lastre in polistirene espanso sinterizzato

Questa prima tipologia di materiale deriva dalla lavorazione del petrolio e si presenta con una resistenza agli agenti atmosferici di altissimo livello.

Le lastre di polistirene espanso sinterizzato risultano essere abbastanza semplici da applicare e soprattutto, godono di una longevità elevata, che si aggira attorno ai trent’anni, in base al tipo di deterioramento che subiscono a causa delle condizioni atmosferiche.

Da aggiungere pure il fatto che questo materiale possiede un buon indice di isolamento atmosferico, il quale risulta essere un dettaglio molto importante.

Se proprio si vuole cercare un difetto, questo consiste nel fatto che, il polistirene espanso sinterizzato è altamente infiammabile: bisognerà quindi prestare la massima attenzione nel momento in cui si vuole realizzate un tipo di isolamento termico a cappotto, lavorazione che risulta essere ideale da realizzare con tale materiale.

  • Utilizzo del sughero come materiale isolante

Altro tipo di materiale isolante, che viene utilizzato nel settore edilizio, risulta essere il sughero, il quale possiede altri vantaggi rispetto al polistirene espanso sinterizzato.

Innanzitutto, è dotato di un’elevata resistenza all’umidità ed ai fattori atmosferici e pertanto riesce a garantire una durata maggiore.

Inoltre è bene sottolineare come, il sughero, potrà essere utilizzato dopo che viene pulito: infatti, se una lastra di sughero subisce dei danni che dimezzano il potere isolante, basterà effettuare delle operazioni di manutenzione che ricadono sulla pulizia per poterlo sfruttare nuovamente.

La lavorazione richiede però diverso tempo e potrebbe rappresentare lo svantaggio maggiore, seguito da un costo che risulta essere assai superiore rispetto al polistirene espanso sinterizzato.

Si deve quindi considerare il tipo di zona nel quale si abita prima di effettuare una scelta su questo materiale, visto che la sua resistenza lo rende ideale per particolari zone dove appunto, piogge ed umidità, risultano essere maggiormente presenti.

  • L’isolamento mediante pannelli d’argilla

Da non sottovalutare il potere dell’argilla, che rappresenta un materiale traspirante in grado di evitare che, umidità ed altri elementi presenti nell’aria, possano ridurre il suo potere.

Da mettere in risalto come, l’argilla, rappresenti una buona via di mezzo tra sughero e polistirene espanso sinterizzato in quanto a vantaggi: anche questo materiale risulta essere particolarmente resistente ed in grado di rispondere, in maniera rapida ed immediata, alle reali esigenze che potrebbe avere una persona.

Da sottolineare come, il calore ed il fuoco, non creeranno potenziali danni ai suddetti pannelli, rendendo il loro utilizzo il migliore in assoluto.

Anche sul fronte isolamento acustico sarà possibile notare come, questo materiale, risulta essere in grado di raggiungere degli ottimi livelli in quanto a qualità e prestazioni.

 

I migliori materiali e prodotti per l’isolamento termico