stampante ricondizionataChiunque sia stato in una discarica per buttare un vecchio computer o un fotocopiatore è sicuramente rimasto stupito dall’enorme quantitativo di rifiuti tecnologici accumulati al suo interno.  Cataste di Vecchi Monitor e computer funzionanti  ma antiquati, svettano ormai in ogni discarica.

Il grado di obsolescenza, spesso “programmata” dei nostri dispositivi elettronici è altissimo; tanto che un computer viene considerato superato appena uscito dal negozio, e un plotter acquisisce la stessa etichetta dopo pochi mesi.
Un modo quindi per contrastare gli effetti ambientali (e i contraccolpi sul portafoglio) di questo fenomeno è quello di rivolgersi a venditori specializzati che sono in grado di fornire oltre a prodotti nuovi, prodotti ricondizionati, generalmente computer stampanti e fotocopiatrici. Ad esempio elsipiemonte.it offre questo tipo di servizio sulle più note Marche presenti sul mercato.

 

Come scegliere una stampante ricondizionata?

Una stampante ricondizionata o refurbished altro non è che una stampante riportata allo stato dell’arte  con la semplice sostituzione dei componenti usurati, e con l’upgrade ai firmware più recenti. Vengono in pratica  conservate solo le parti che sono rimaste immutate e che non necessitano di essere sostituite. Solitamente si tratta di apparecchi resi al produttore  a causa di difetti  come piccoli graffi o ammaccature, oppure rientrati in azienda dopo fiere o dimostrazioni, o  ancora resi dalle aziende al termine del periodo di Noleggio.

Un primo parametro anche se non il più importante è l’impatto visivo del prodotto stesso. Spesso i device ricondizionati vengono consegnati nella confezione originale, e completi di istruzioni . In pratica in uno stato tale da poter essere paragonati al nuovo.
Sicuramente un altro parametro che potrebbe spingerci ad optare per un prodotto ricondizionato è il prezzo. Quanto possiamo risparmiare acquistando una stampante ricondizionata piuttosto che una nuova? Ovviamente la risposta ce la darà il rivenditore, ma minore sarà stata l’opera di ricondizionamento, minore sarà lo sconto applicato rispetto al prezzo di mercato.

Oltre al prezzo, la condizione più importante da verificare prima dell’acquisto di una stampante rigenerata è la valutazione dell’azienda che vende il prodotto. Aziende strutturare presenti da anni sul mercato sono da preferirsi a prezzi aggressivi. Inoltre queste realtà sono in grado di rilasciare una garanzia sul prodotto usato venduto.

Ricapitolando, Azienda, Ricondizionamento e prezzo, sono i tre fattori da prendere in considerazione prima dell’acquisto.

 

 

 

 

 

 

Dove trovare una stampante ricondizionata