Con l’arrivo della bella stagione tutti coloro che possiedono un giardino non vedono l’ora di goderselo, magari rilassandosi al sole in comode sedute.

In commercio esiste una grande varietà di soluzioni per l’arredo giardino: dalle sedie, alle poltrone, all’amaca, ma spesso hanno prezzi alti.

C’è però il modo di risparmiare con il fai da te, che ci consente di avere un bel passatempo per chi ama cimentarsi in quest’arte e allo stesso tempo risparmiare.

In questo articolo vi guideremo nella realizzazione di poltrone da giardino con i pallet.

Cosa ci serve per realizzare le nostre poltrone

Gli attrezzi che ci dovremo procurare prima di iniziare sono i seguenti:

– 2/3 pedane (o pallet)

– Levigatrice o carta abrasiva grana 120

– Chiodi

– Ganci di congiunzione

– Vernice

– Cuscini di gommapiuma

-Trapano

– Levachiodi

Come procedere nella realizzazione passo per passo

1 Iniziamo col rendere liscia e levigata la superficie esterna delle nostre pedane con la levigatrice o con della carta abrasiva, assicurandoci di eliminare tutte le schegge del legno. Qualora ci fossero dei chiodi sporgenti estrarli con il levachiodi.

2 Effettuare una verniciatura del colore che preferiamo con della vernice apposita per legno. Lasciare asciugare attenendosi alle indicazioni sui tempi di posa riportate sulla confezione.

3 una volta levigate e verniciate prendere i quattro pallet e iniziare con l’assemblare il fondo.
Capovolgere il primo pallet e posizionarci in modo simmetrico il secondo, unendoli con due viti che attraversano completamente le travi. Capovolgere, la seduta è pronta!

4 Ora passate alla realizzazione dello schienale. Prendere il terzo pallet fissandolo dietro e fissandolo sempre con delle viti da 4 mm. Fate attenzione che lo schienale sia perfettamente dritto, aiutandovi anche con una livella eventualmente.

Ritocchi finali

Ora che la vostra seduta è terminata potete abbellire con dei cuscini da esterno impermeabili e colorati o con dei materassini che la renderanno ancora più confortevole

La manutenzione

Perché le vostre poltrone durino nel tempo vi consigliamo, ogni anno, prima dell’arrivo della bella stagione di effettuare una buona manutenzione.

Dovremo pulire le nostre sedute con acqua tiepida e una spugna in modo da rimuovere polvere, terra e tutto lo sporco accumulato durante l’inverno sulle superfici.

Lasciare asciugare e levigare con carta abrasiva.

In ultimo passare con un pennello un impregnante all’acqua, effettuando 2 passate, attendendo il tempo di posa tra una verniciatura e l’altra.

In questo articolo abbiamo visto come creare una poltrona con il pallet, ma con il legno o con i pallet possiamo creare tutto quello che ci occorre, anche un tavolino, un divano, un mobiletto etc.

Come realizzare poltrone per il giardino con il legno?