Training autogeno per insonniaTi svegli ogni notte alla stessa ora e cominci a guardare il soffitto. Ti giri nel letto, sembra che ogni posizione non sia quella giusta. Ti senti stanco e vorresti riposare, ma gli occhi non ne vogliono sapere di chiudersi, così la frustrazione aumenta. Per riuscire ad addormentarsi di nuovo, bisogna cercare di raggiungere uno stato di perfetta calma, mettendo in armonia tra loro il nostro corpo, la nostra mente e l’ambiente circostante.

In questo articolo parleremo di training autogeno, ma per approfondire il concetto ti consiglio di visitare il sito  autogeno.net.

Per raggiungere questo stato di calma e combattere l’insonnia grazie al training autogeno, bisogna mettere in pratica (e conoscere in maniera approfondita) alcuni esercizi attraverso i quali il corpo si sentirà caldo, pesante e rilassato. Per ogni esercizio, si parte da una posizione comoda, concentrati, ma senza alcun obiettivo. Si usano immagini visuali e spunti verbali per rilassare il corpo in un modo specifico:

  • Si sciolgono le tensioni dei muscoli e si dilatano i vasi sanguigni generando una piacevole sensazione di calore;
  • Si ascoltano il proprio cuore e il proprio respiro, in modo da entrare profondamente in contatto con noi stessi;
  • S lavora infine sul plesso solare e sulla fronte, per aumentare la sensazione di benessere.

È fondamentale fare un regolare esercizio, non usare questa tecnica solo all’occorrenza. Soltanto conoscendola profondamente si potranno avere dei benefici.

Inoltre, nonostante la stanchezza sia tanta, non bisogna addormentarsi prima di aver concluso tutto il percorso, è importante portare a termine il lavoro.

Quindi con un buon esercizio e un po’ di motivazione si può combattere l’insonnia attraverso il training autogeno, e tornare a dormire sonni tranquilli.

Prima di lasciarci, un paio di ulteriori consigli: evita il caffè dal pomeriggio, guarda la TV con la luce spenta, non usare il cellulare nell’ultima ora prima di coricarti (lo so è difficile) e poi soprattutto, stai lontano dalle persone  dai pensieri negativi!

Combattere l’insonnia grazie al training autogeno