Il campionato di Serie A volge ormai al termine e la Juventus sembra ormai lanciata verso la vittoria dell’ennesimo scudetto, il sesto consecutivo, rispettando quindi quanto si pensava ad inizio anno, quando i pronostici e le scommesse sul vincitore della Serie A davano i bianconeri come sicuri trionfatori sulla concorrenza.

E nonostante la Juventus abbia pareggiato a Bergamo, pronostici e scommesse sul vincitore della Serie A non sono praticamente cambiati di una virgola, a riprova dello strapotere tecnico della Juventus.

Solo la Juventus può perdere lo scudetto

Andando a guardare pronostici e scommesse sul vincitore della Serie A, la Juventus appare decisamente in una botte di ferro e soltanto un cataclisma può toglierle il sesto scudetto consecutivo.

Se è vero che la Vecchia Signora deve ancora giocare il match contro la Roma di Spalletti, appare però decisamente e francamente improbabile vederla crollare nelle restanti partite, dove la squadra appare in grado di fare bottino pieno, anche grazie al fatto che le squadre che incontrerà avranno decisamente poco da perdere.

La Roma spera letteralmente in un miracolo

Per capire come la Juventus abbia dominato questa stagione basta dare una semplice occhiata ai pronostici per le scommesse sul vincitore della Serie A.

La Roma, che è al momento attuale la seconda forza del campionato e che quindi in teoria è la più accreditata per contendere lo scudetto alla Juventus di Massimiliano Allegri, viene quotata dai maggiori bookmakers sempre in doppia cifra.

Questo significa che i bookmakers più ottimistici, quando si tratta di fare pronostici e scommesse sul vincitore della Serie A, vedono la Roma quotata minimo a 10,00 volte l’eventuale cifra giocata da un qualsiasi scommettitore.

La Roma paga non solo il campionato quasi perfetto della Juventus, ma più di tutto una serie di partite sbagliate che l’hanno allontanata quasi irrimediabilmente dalla possibilità di lottare davvero per lo scudetto fino all’ultima giornata. E questo è decisamente un peccato non solo per la compagine capitolina, ma anche per l’economia del campionato italiano, che sicuramente ne ha perso in appeal e in interesse in linea generale.

Un Napoli a distanze siderali dallo scudetto

E a riprova che in Serie A vi è un problema di competitività dovuto allo strapotere della Juventus lo si comprende anche andando ad approfondire il discorso relativamente ai pronostici e alle scommesse sul vincitore di Serie A che prendono in esame il Napoli come possibile trionfatore finale.

La squadra di Maurizio Sarri gioca a detta di tutti il calcio migliore di tutta Italia eppure le sue possibilità di vincere lo scudetto sono nulle. Basti pensare che alcuni tra i maggiori bookmakers quotano una vittoria finale di Mertens e compagni nella prima stagione post-addio di Higuain, viene quotata a 75 volte la cifra giocata.

Già solo questo dato fa capire come pronostici e scommesse sul vincitore della Serie A siano totalmente a sfavore del Napoli, considerato bello ma ancora incompiuto per poter lottare per lo scudetto. E i tifosi partenopei sperano che la società nel prossimo mercato estivo intervenga sul mercato e rinforzi la difesa, ancora oggi vero tallone d’Achille di una squadra a cui manca l’ultimo step per aspirare a vincere la Serie A.

Pronostici e scommesse sul vincitore della Serie A sempre a favore della Juventus