Quanto è difficile ottenere un prestito personale? A chi non piacerebbe di avere disponibilità di denaro illimitate, o comunque tali da poter far fronte ad ogni necessità? A parte pochi ricchi fortunati però, la maggior parte delle persone, avendo lavori e redditi normali, si trovano spesso nelle condizioni di avere bisogno di un prestito personale, oppure di un mutuo per acquistare la casa, oppure anche di un finanziamento utile alle spese dell’azienda.

Niente di strano, migliaia di famiglie ogni anno fanno richiesta di un prestito personale, per i motivi più svariati, spesso per la casa, molte volte per cambiare la macchina o la moto, altre volte per avere la liquidità indispensabile per andare avanti in un momento di crisi, per cambiare una caldaia o l’impianto elettrico e cosi via.

Cosa serve per ottenere un prestito personale?

Come ottenere prestitoSe vi siete ormai decisi a vi apprestate a richiedere un prestito personale, dovete per prima cosa decidere di quale entità vi serve, quindi quanti soldi vi occorrono per la vostra spesa? Normalmente i piccoli prestiti personali sono di qualche migliaio di Euro, però possono raggiungere anche qualche decina di migliaia di Euro per spese più impegnative e aumentare considerevolmente nel caso di importanti spese per la casa.

Ma quali sono i requisiti necessari per sperare di ottenere il denaro dalla banca? Quello fondamentale è di poter dimostrare di avere un reddito stabile, visto che gli istituti di credito sono divenuti molto esigenti in questo senso. Vista la crisi infatti, c’è stata una grande restrizione e vengono chieste garanzie sempre maggiori per avere delle speranze di avere soldi freschi per i vostri bisogni.

Ottenere il prestito personale con quali garanzie?

Se appartenete alla categoria dei dipendenti pubblici o comunque godete di un impiego a tempo indeterminato siete quasi certi di poterlo avere, visto che la vostra busta paga è una ottima garanzia da offrire alla finanziaria o banca che sia. Tramite la cessione del quinto dello stipendio, pagherete le rate mensili cedendo la quinta parte dello stipendio e la banca avrà la sicurezza sulla vostra solvibilità nel tempo.

Un’impresa più dura ma non impossibile sarà quella che vi aspetterà se avete un lavoro autonomo o siete artigiani, in questo caso infatti, le banche esigeranno garanzie supplementari, visto che non potrete offrire una certezza di reddito come nel caso di un dipendente dotato di busta paga fissa.

 

 

 

Quanto è difficile ottenere un prestito personale?