Guadagnare col forex e trading online è possibile, a patto che ovviamente si stia ben lontani dalle truffe. Ecco come evitare di andare incontro a degli imbrogli e soprattutto ottenere un guadagno in maniera facile e veloce.

La truffa dei guadagni elevati.

Il forex, seppur sia un metodo abbastanza semplice da utilizzare, non è sinonimo di guadagni elevatissimi fin da subito.  Una delle prime frodi alle quali si va incontro infatti riguarda il promesso guadagno, che cattura l’attenzione degli utenti, che si fanno dunque coinvolgere emotivamente da tali promesse.

Quando si parla di cifre troppo elevate e che risultano essere sicure, bisogna tenere gli occhi ben aperti: probabilmente la fregatura è dietro l’angolo, visto che per guadagnare col forex bisogna avere tantissima esperienza.

Se in una piattaforma dunque si promettono grandissimi guadagni, che superano quello dello stipendio, la soluzione migliore è quella di evitare tale piattaforma. Il guadagno deve essere costante infatti, e nel primo periodo i guadagni saranno tutt’altro che elevati.

Nessun supporto e metodi di pagamento sconosciuti.

Altra trappola che risulta essere presente in queste piattaforme è quella del mancato supporto in caso di problemi.
Quando ci si ritrova in questa situazione, la soluzione migliore è quella di evitare queste piattaforme, caratterizzate spesso da una guida breve e poco professionale.

La guida nel forex infatti deve essere sempre presente e, gli utenti, devono essere in grado di capire come procedere: se questo elemento manca, la frode potrebbe essere presente e subito visibile.
Da notare anche come i metodi di pagamento sconosciuti, spesso e volentieri, sono sinonimo di truffa ben architettata: potrebbe infatti accadere che il denaro venga prelevato ai clienti, i quali dunque potrebbero ritrovarsi in una situazione poco piacevole.

Guadagnare col forex è possibile solo se la guida risulta essere presente nel sito, visto che gli utenti devono capire come utilizzare la suddetta piattaforma.
Inoltre i metodi di pagamento devono essere diversi e possibilmente conosciuti, in maniera tale che il cliente possa avere una fiducia maggiore nei confronti della piattaforma stessa.
Nessun supporto e metodi di pagamento sconosciuti

Sicurezza e persone reali.

Per evitare delle frodi col forex è bene verificare se il brooker si comporta in maniera sospetta oppure se adotta un comportamento umano.
Se questo ignora completamente le richieste dei clienti, soprattutto quando questi sono in difficoltà, oppure non ascolta le loro richieste, sicuramente ben mascherata vi è una frode incredibile.

Se poi il sito non è dotato di sistemi di sicurezza, allora la possibilità di essere incappati in un imbroglio risultano essere presenti con certezza.
Bisogna pertanto osservare tutti questi aspetti, in maniera tale che appunto le fregature possano essere evitate.

Guadagnare col forex dunque deve essere un procedimento sicuro e costante nel tempo, e i clienti devono essere seguiti quando sono in difficoltà.
Con una piattaforma sicura sotto ogni punto di vista, tutte queste problematiche dovrebbero essere assenti, ed i guadagni saranno presenti e costanti, seppur una giocata errata possa essere commessa e dunque si possano perdere i propri profitti.

Per maggiori informazioni su come tutelarsi da una truffa, visiona l’articolo di FXGM.

Come capire se la piattaforma forex è sinonimo di truffa