Escort è una parola che evoca molte cose, per alcuni, e parliamo dei maschietti, sicuramente positive e allettanti, per altri è sinonimo di qualcosa di proibito e negativo; Escort è anche il termine moderno con il quale oggi si identifica il più antico mestiere del mondo.

Le donne che scelgono di diventare delle Escort sono anche chiamate oggi in modo molto trendy “sex-worker”; quello di queste ragazze è un mondo a parte, nel suo insieme semplice, ma in modo contraddittorio anche molto complesso. Chi fa la Escort può essere bellissima, sensuale, trasgressiva quando “lavora” ma poi smessi i tacchi vertiginosi e la lingerie al limite dell’hard può trasformarsi in una mamma attenta e premurosa, in jeans e maglietta.escort-articolo

Queste donne sono speciali per gli uomini perché disinibite ed esperte, sempre bellissime e curatissime, disponibili, ma soprattutto non si scandalizzano nemmeno davanti alle richieste più strane, salvo poi però non assecondarle. In fondo fare la Escort è quasi una missione, ragazze sexy ma anche sensibili che sanno ascoltare, che dispensano anche coccole e dolcezza, non solo sesso; sempre eleganti e alla moda fanno fare una gran bella figura a chi gli cammina a fianco.

A volte chi le frequenta se ne innamora, molti uomini fanno vere pazzie per le loro Escort preferite; mentre è ovvio che non sono ben viste da mogli e fidanzate. Ma la Escort sa come destreggiarsi, anche in situazioni che diventano troppo “strette”; possiamo dire che da donne sanno anche comprendere il disagio delle “altre” che si scoprono all’improvviso tradite, la Escort professionista fa solo il suo lavoro e evita coinvolgimenti sentimentali.

Le Escort sono la parte più glam della “professione”. La Escort è nata per frequentare luoghi di lusso, riceve regali di lusso, ama le cose belle e i locali più alla moda, sa intrattenere, ed è aggiornata sulle ultime tendenze, e sull’attualità, spesso ha una buona cultura, insomma è l’evoluzione sensuale e acculturata della “professione”.

La Escort rampante padroneggia tacchi a spillo e libri impegnati, parla di sesso e di storia, conosce le città più importanti in Europa e viaggia, studia, suona uno strumento, parla diverse lingue; e nel frattempo ammalia e seduce in un rutilante susseguirsi di colpi di scena che incatenano piacevolmente gli uomini desiderosi di compagnia ad alto tasso erotico, ma anche di eleganza e charme.

Il significato della parola Escort