Una delle domande che maggiormente incuriosisce l’uomo è: “Ma esistono delle leggi che governano l’universo?”.

Sicuramente, non è facile rispondere in maniera corretta. Oggi vorrei trattare un argomento tanto bello quanto complesso: la cartomanzia.

La definizione di cartomanzia fa riferimento ad una serie di pratiche che cercano in qualche modo di pronosticare la vita di una persona e tutti gli eventi ad essa collegata.

Tutto questo è possibile e concreto, oppure rimangono solamente delle menzogne? In questo caso non sarò io a rispondere, bensì Camilla, una ragazza di 32 anni che è riuscita a superare ogni sua problematica mediante l’intervento di un’esperta della cartomanzia.

“Ciao, il mio nome è Camilla e lavoro in un supermercato. In particolare, il mio problema era quello di non saper calcolare un ritorno d’amore: dopo una relazione molto duratura, è finito tutto come per magia. Grazie alla cartomante Wanda invece, sono riuscita a farmi coraggio e riprendere tutto quello che era mio. Un grazie di cuore.”

Proprio come Camilla, è possibile interpellare altre cento persone: tutti rimangono soddisfatti da una pratica del genere.

Nel corso degli anni i metodi sono stati affinati e perfezionati dai migliori esperti che oggigiorno possono lavorare tranquillamente dalla loro abitazione. Sfruttando le potenzialità del telefono, cellulare o fisso che sia, mescolano le carte dei tarocchi fornendo dei pronostici veritieri e del tutto precisi.

Per contattare un cartomante, è possibile digitare sul proprio telefono un numero facilmente reperibile sui siti web di chi propone il servizio. Tra i migliori c’è sicuramente Esotericus, che offre la possibilità di parlare con uomini o donne, tutti grandi esperti.

Ricapitolando: la cartomanzia è utile per risolvere i problemi che la vita ci fa trovare davanti? Certo, e anche nel giro di pochissimo tempo. Ovviamente il tutto varia in base alla domanda che si rivolge all’esperto, più complessa sarà la risoluzione, più tempo ci vorrà per cambiare il nostro modo di vivere e risolvere ogni problema.

Le tecniche che loro utilizzano non sono di certo segrete e incomprensibili: i mazzi sono formati da arcani minori e maggiori ed ogni carta corrisponde ad un significato.

Il bello è che il significato di una singola carta si può estendere per una serie di fattori: la posizione all’interno della lettura, in base alla sua forma (dritta o al rovescio), in base alla domanda principale oppure altre influenze da considerare al momento.

Affidarsi alla cartomanzia vuol dire tornare a sorridere, dal momento che si prende di nuovo il pieno controllo della vita.

Il controllo della vita con i tarocchi