Quando si parla di Coni si intende il Comitato Olimpico Nazionale Italiano, ossia la massima autorità in materia di sport nel nostro Paese. Gli atleti italiani, al fine della preparazione per le Olimpiadi e le altre competizioni internazionali, vengono seguiti da allenatori, nutrizionisti, preparatori atletici, medici e massaggiatori sportivi.

Il massaggiatore sportivo, in particolare, è quella figura professionale che opera con le sue mani sull’atleta per mantenere vivaci i muscoli, eliminare le sensazioni dolorose e donare benessere, per questa ragione, l’approvazione formale del Coni indica il rispetto, da parte dell’operatore, dei protocolli stabiliti in materia.

Il massaggiatore sportivo formatosi presso corso professionale riconosciuto dal Coni è dunque colui che avrà una maggiore agevolezza nel collocarsi lavorativamente, soprattutto ad alti livelli, ecco che un giovane che si trova agli inizi della fase di studio, seguendo questi importanti corsi, avrà una maggiore probabilità in futuro di ottenere offerte di lavoro interessanti. Accademia Italiana Massaggio e Discipline Olistiche costituisce una garanzia sul campo.

Accademiamassaggi.it organizza presso le proprie sedi, situate nelle maggiori città italiane, come Roma, Milano, Torino e Napoli, diversi corsi che consentono l’immediato inserimento nel mondo del lavoro.

Dopo anni in cui vi era una tendenza all’estrema teoria che ha portato ad una progressiva difficoltà di collocazione finale, oggi, finalmente, si è ravvisata la necessità di formare i giovani in maniera più concreta e pratica proprio per la finalità opposta. Il corso di massaggiatore sportivo riconosciuto dal Coni consente di acquisire tutte le competenze necessarie per seguire ed assistere gli atleti che gareggiano ad altissimi livelli.

Si tratta pertanto di un attestato professionale che apre molte opportunità lavorative, sia nel settore pubblico che privato, maturando delle esperienze di cui fare tesoro anche nel futuro. La formazione presso Accademia Italiana Massaggio è dinamica e, utilizzando dei metodi di apprendimento americani che pongono in pratica quanto studiato sui libri di testo al fine dell’assoluta memorizzazione dei concetti trattati.

Il mondo del lavoro, soprattutto negli ultimi anni, ha vissuto uno stallo assoluto che non ha consentito ai giovani di individuare il percorso più idoneo per la costruzione del futuro.

Decidere di seguire e di conseguire una certificazione di massaggiatore sportivo, con riconoscimento del Coni, rappresenta una garanzia di successo e di collocazione. I corsi vengono organizzati da Accademia Italiana Massaggio e Discipline Olistiche che offre ai propri studenti una struttura moderna e funzionale, laboratori pratici, seminari di approfondimento e un corpo docente di fama internazionale.

Lavorare nel campo medico sportivo è fonte di grande soddisfazione in quanto si tratta di una professione stimolante che consente di girare il mondo e di frequentare molta gente stimolante. Acquisire queste competenze apre le porte a diverse esperienze lavorative nel quale il corsista riesce appieno a mettersi in gioco e a mettere in pratica quanto imparato.

I corsi vengono organizzati con cadenza biennale in tutte le città in cui vi sono sedi Accademia Italiana Massaggio e Discipline Olistiche, in modo da agevolare anche le persone più impegnate e con meno tempo a disposizione.

L’importanza di preferire un corso di massaggio approvato dal Coni